argml @ mosquee-lyon.org

Esportazione di prodotti Halal a livello internazionale

L’ARGML gode di una reputazione nazionale e internazionale: la sua certificazione è riconosciuta da molti Paesi e consumatori in tutto il mondo.
  1. Home
  2. Certificazione Halal
  3. Internazionale

La certificazione ARGML consente di esportare a livello internazionale

L'ARGML è riconosciuta a livello nazionale e internazionale per il rigore e la serietà del suo processo di certificazione halal.

Dal 30 giugno 1996, il Ministero dell’Agricoltura, della Pesca e dell’Alimentazione e il Ministero dell’Interno hanno approvato la Grande Moschea di Lione, che fa parte dell’Association Rituelle de la Grande Mosquée de Lyon, come organizzazione religiosa che autorizza i sacrificatori a compiere macellazioni rituali e a organizzare macellazioni rituali islamiche.

Oltre a questo riconoscimento nazionale, l’ARGML beneficia anche di accreditamenti ufficiali di Paesi stranieri che le consentono di essere un organismo di riferimento per il controllo e la certificazione dei prodotti Halal esportati.

Richiedere la certificazione halal ARGML

Compilare il modulo di domanda online

Organizzazioni che riconoscono l’ARGML a livello internazionale

Gli Emirati Arabi Uniti, la Malesia, Singapore ecc. sono tutti territori che riconoscono l’ARGML.

L'ARGML beneficia di accreditamenti ufficiali da parte di Paesi stranieri che le consentono di essere un organismo di riferimento per il controllo e la certificazione Halal dei prodotti esportati. Attraverso le sue varie partnership, ARGML vi apre le porte del mondo musulmano.

Esportare prodotti halal in Malesia

Dal 1° gennaio 2004, l’ARGML è stata ufficialmente accreditata dal “Governo della Malesia”, rappresentato dal “JAKIM”, l’organismo centrale di ispezione Hallal responsabile degli affari islamici in Malesia.

Esportazione di prodotti halal negli Emirati Arabi Uniti

Esportare prodotti halal in Thailandia

Il 12 aprile 2007 l’ARGML ha firmato un memorandum d’intesa con l’Institute for Hallal Food Standard of Thailand, responsabile dello sviluppo, del controllo e della verifica dei prodotti Hallal in Thailandia, e con l’Hallal Science Center della Chulalongkorn University in Thailandia.

Esportare prodotti halal a Singapore

L’ARGML è stata ufficialmente accreditata dal MUIS (Majlis Ugama Islam Singapura) per la certificazione halal dal 6 agosto 2010.

Esportazione di prodotti in Indonesia

Il mercato globale Halal

Paesi musulmani

Miliardi di musulmani nel mondo

Milioni di musulmani in Europa

Miliardi di dollari di alimenti certificati Halal esportati nel 2018

Il mercato Halal nel mondo

I numeri del mercato halal nel mondo

Con una base clienti globale di 1,8 miliardi di musulmani che consumano Halal. È uno dei mercati in più rapida crescita al mondo. Allo stesso tempo, i musulmani sono il gruppo di popolazione in più rapida crescita, con un tasso di circa l’1,84% all’anno.
È un mercato che attrae anche i non musulmani per i fatti dell’halal e per le virtù igieniche e incontaminate della produzione alimentare.

Il volume dei prodotti halal è stimato in circa 2,1-2,3 trilioni di dollari. Questo include circa 675-700 miliardi di dollari nel settore alimentare.

Dati Europa

In Europa, il mercato halal è stimato in 70 miliardi di euro.

Solo in Francia

7,5 miliardi di euro,
con cui supera addirittura le vendite di prodotti biologici.

In Germania

Il volume è di circa 5 miliardi di euro,
di cui gran parte è costituita da prodotti a base di carne e pesce.

Aree di attività - Zone industriali

L’ARGML mira a tenere conto di ogni cliente e delle sue esigenze individuali nel processo di certificazione halal. L’ARGML si concentra sull’area degli alimenti e dei cosmetici nel processo di certificazione halal e offre consulenza e formazione. La certificazione Halal presenta numerosi vantaggi, che portano a un’interazione rispettosa tra uomo, animali e natura nella produzione di alimenti e cosmetici. La produzione è sostenibile ed economicamente responsabile.

Settori di attività delle aziende che richiedono la certificazione Halal

  • Industria alimentare
  • Chimica
  • Farmacia e medicina
  • L’industria cosmetica
  • Macelli
  • Assistenza sanitaria, ospedali, riabilitazione
  • Commercio e servizi
  • Beni di consumo
  • Istruzione, scuole, asili
  • Industria alberghiera e della ristorazione

Notizie halal in Francia e nel mondo

Cosa si intende per “haram”?

Harām (حرام, harām) è un aggettivo arabo che, nell'Islam, descrive tutto ciò che è "proibito, inviolabile, sacro" secondo la Sharia. Nella sua ambiguità, corrisponde maggiormente al concetto di tabù in tedesco. Il contrario di harām è halāl (حلال), che si riferisce a...

Seguiteci su Instagram!

Unisciti alla comunità ARGML per contribuire a garantire che i musulmani consumino Halal

Indirizzo

ARGML, 146 Boulevard Pinel 69008 Lione

Telefono

+33 (0)4 78 78 18 05

Email

argml @ mosquee-lyon.org

Orari di apertura (UTC/GMT +1)

Da lunedì a venerdì: dalle 9.00 alle 17.00

Inviaci un messaggio

1 + 2 =